Dottorati di ricerca

Il dottorato di ricerca è il più alto grado di istruzione previsto nell'ordinamento accademico italiano. Fornisce le competenze necessarie per esercitare attività di ricerca di alta qualificazione presso soggetti pubblici e privati, nonché qualificanti anche nell’esercizio delle libere professioni.
Possono accedere al dottorato di ricerca coloro che sono in possesso di un titolo di laurea specialistica, laurea magistrale, laurea vecchio ordinamento o analogo titolo accademico conseguito all'estero.

Il corso di dottorato di ricerca nel campo dei trasporti ha come obiettivo la formazione di giovani ricercatori nel campo dell'ingegneria dei trasporti attraverso l’acquisizione e lo sviluppo di conoscenze, capacità e competenze nei settori di ricerca di interesse del Centro. L’attività è organizzata in corsi avanzati (prevalentemente durante il primo anno di corso) e ricerca sull’argomento scelto per la tesi di dottorato. Il risultato dell’attività di ricerca deve concretizzarsi in una tesi dai contenuti originali e innovativi.

L’attività dottorale mira allo sviluppo di un approccio esplorativo alle tematiche di ricerca e al trasferimento dei risultati di rilevanza e qualificazione scientifica a problemi e contesti applicativi, nella prospettiva di rafforzare i legami fra ricerca di base e applicata nell’ambito di tematiche prioritarie per la società, che richiedono lo sviluppo di tecnologie, metodi e soluzioni ad alto contenuto innovativo.

Tesi di dottorato in Ingegneria Civile - Trasporti discusse presso l'Università di Cagliari

Francesco Piras - Construction and estimation of discrete choice models for assessing and forecasting the effects of sustainable mobility strategies (2020)

Giuseppe Delogu L’analisi delle informazioni nella scelta  del cambiamento comportamentale di viaggio (2017)

Alessandro Vacca - L’analisi comportamentale della scelta del percorso utilizzando dati GPS (2016)

Eleonora Sottile - Costruzione di modelli di scelta discreta ibridi per misurare gli effetti delle strategie informative sulla scelta del modo di viaggio contestualmente agli aspetti latenti (2016)

Benedetta Sanjust di Teulada -  Sperimentazione e modellizzazione di un programma di cambiamento volontario del comportamento di viaggio (2015)

Rosaria Derosa - Algoritmi di map matching per la ricostruzione dei percorsi stradali rilevati da dati GPS: aspetti teorici, computazionali e applicativi (2012)

Alessandro Portoghese - Approccio activity-based dalla teoria alle applicazioni pratiche (2010)